Dichiarazioni fiscali anno 2015: disponibili Modelli 2016 di “Cu”, Dichiarazione Iva, “730” e “770”

Dichiarazioni fiscali anno 2015: disponibili Modelli 2016 di “Cu”, Dichiarazione Iva, “730” e “770”

Sono stati emanati e diffusi sul sito dell’Agenzia delle Entrate diversi Provvedimenti datati 15 gennaio 2016, con i quali sono stati approvati i seguenti Modelli dichiarativi, riferiti all’anno 2015, e le relative Istruzioni ministeriali:

–  Modello di certificazione unica “Cu 2016”;

–  Modello “730/2016”;

–  Modelli “770/2016” Semplificato e Ordinario;

–  Dichiarazione “Iva 2016 Ordinario” e “Iva/Base 2016”;

–  Comunicazione dati “Iva 2016” (dalla quale gli Enti Locali sono, come noto, esonerati).

Dedicheremo ad ognuno dei Modelli il consueto commento analitico, volto a evidenziare i soli profili di interesse per gli Enti Locali, nel prossimo numero della presente Rivista.

In questa sede ci limitiamo a segnalare che nel Modello Iva 2016 la novità più rilevante per gli Enti Locali è l’inserimento nel Quadro “VE” (rigo 35, punti 8 e 9, e rigo 38) e nel Quadro “VJ” (righi 17, 18 e 19) dei campi che tengono conto delle operazioni attive e passive in regime di “split payment“ e “reverse charge“ introdotte a partire dal 1° gennaio 2015 dal comma 629 dell’art. 1 della Legge n. 190/14 (“Legge di stabilità 2015”).


Related Articles

Rup e membri della Commissione di gara: incompatibilità

Nella Sentenza n. 2377 del 14 ottobre 2019 del Tar Sicilia, e nella Sentenza n. 1251 del 14 ottobre 2019

Affidamenti a “Società in house”: le modifiche alle “Linee-guida” per l’istituzione dell’Elenco incassano il via libera di Palazzo Spada

Il Consiglio di Stato, nel corso dell’Adunanza della Commissione speciale dello scorso 21 luglio 2017, ha reso parere favorevole sulle

Split payment, Reverse charge e Imposta di bollo su acquisti Enti Locali: a distanza di 2 anni l’Anci pone alcuni quesiti alle Entrate

Con una Istanza di consulenza giuridica presentata ai sensi della Circolare n. 42/E del 2011 (consultabile all’indirizzo: http://www.anci.it/Contenuti/Allegati/20170127111754607.pdf), l’Anci ha