Disabili treno Genova-Milano, fonti: non richiesto intervento Polfer

Disabili treno Genova-Milano, fonti: non richiesto intervento Polfer

(Adnkronos) – La Polfer era presente in stazione a Genova ma ai poliziotti non è stato chiesto di liberare i posti occupati sul treno. E’ quanto apprende l’Adnkronos da fonti qualificate in merito al caso dei ragazzi disabili fatti scendere dal treno Genova-Milano a causa del rifiuto dei passeggeri di cedere loro i posti. Il treno sarebbe arrivato in stazione sovraccarico ed essendo la banchina piena di passeggeri in attesa, i responsabili della stazione avrebbero ritenuto di farlo proseguire anziché svuotarlo per far salire i disabili, si apprende dalle stesse fonti. Di fatto, all’arrivo dei poliziotti, per i disabili era già stata già trovata l’alternativa del viaggio in pullman. 


Related Articles

Mattarella bis, Mirabelli: “Da taglio parlamentari no delegittimazione Capo Stato”

(Adnkronos) – “Né dimissioni né decadenza. Con il taglio dei parlamentari il presidente della Repubblica non decade perché non è

Covid oggi Italia, 10.047 contagi e 83 morti: bollettino 23 novembre

Sono 10.047 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi martedì 23 novembre 2021, secondo i dati e i numeri

Ue taglia stime crescita Pil Italia per guerra Ucraina, +2,4% in 2022

(Adnkronos) – La Commissione europea taglia le stime di crescita del Pil dell’Italia per quest’anno dal +4,1% previsto il 10

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.