“Dissesto finanziario”: il riconoscimento dei debiti fuori bilancio è di competenza dell’Organismo straordinario di liquidazione

“Dissesto finanziario”: il riconoscimento dei debiti fuori bilancio è di competenza dell’Organismo straordinario di liquidazione

È stata pubblicata la Deliberazione n. 12 della Corte dei conti, Sezione Autonomie, in ordine al riconoscimento dei debiti fuori bilancio negli Enti in “Dissesto”.

I Giudici contabili hanno affermato il Principio secondo il quale, “per i debiti fuori bilancio emersi dopo la Dichiarazione di dissesto non assume carattere indefettibile la previa adozione della Deliberazione consiliare di riconoscimento, dal momento che spetta all’Organo straordinario di liquidazione ogni valutazione sull’ammissibilità del debito alla massa passiva”.

La Deliberazione ha un’importante valenza in ordine alla perimetrazione delle competenze intestate all’Organo straordinario di liquidazione (Osl) ai fini della formazione della

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Certificato di malattia: in caso di rientro anticipato, non comunicato all’Inps, scatta la sanzione

Con la pubblicazione della Circolare n. 79 del 2 maggio 2017, l’Inps ha fornito alcune indicazioni sulla rettifica di un

Ici: la prova della conduzione diretta di un terreno agricolo per la fruizione delle agevolazioni è a carico del contribuente

Con la Ctp Caltanisetta, Sentenza n. 524/03/15 del 26 giugno 2015, i Giudici statuiscono che, in materia di Ici sugli

Trasferimenti erariali: in arrivo oltre 26 milioni di Euro per il sostegno all’associazionismo comunale

Con il Comunicato 7 aprile 2020, il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, ha reso noto il riparto delle risorse statali a

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.