Divieto per gli Enti Locali di acquisto di immobili: condizioni per l’applicabilità della deroga

Divieto per gli Enti Locali di acquisto di immobili: condizioni per l’applicabilità della deroga

Nella Delibera n. 55 del 6 giugno 2018 della Corte dei conti Lazio, la questione controversa in esame riguarda l’applicabilità o meno della deroga al divieto generale di acquistare beni immobili da parte degli Enti Locali, contenuta all’art. 12, comma 1-ter, del Dl. n. 98/11. La Sezione chiarisce che spetta all’Amministrazione di “valutare se la fattispecie concreta rientri o meno nell’ambito di applicazione del divieto di acquisto di immobili di cui all’art. 12, comma 1-ter del Dl. n. 78/11, ed in caso negativo, verificare l’eventuale ricorrenza delle condizioni esonerative di cui alla medesima disposizione”.

In particolare,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Eventi Csel: gli appalti pubblici dopo le nuove direttive comunitarie

E’ in corso in queste ore al Centro studi i Cappuccini di San Miniato il corso gratuito organizzato da Centro

“Codice della Strada”: il reato di guida in stato di ebbrezza può essere commesso anche in bicicletta

Il reato di guida in stato di ebbrezza ([1]), previsto dall’art. 186 del “Codice della Strada”, può essere commesso attraverso

Rimborso minor gettito Imu-Tasi: in arrivo il secondo acconto per i Comuni delle Province di Campobasso e Catania colpiti dal sisma

A 6 Comuni della Provincia di Campobasso e altrettanti della Città metropolitana di Catania sono stati destinati Euro 258.760, a

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.