“Documento di Economia e Finanza”: il Mef, “Ad oggi non esiste una bozza”

“Documento di Economia e Finanza”: il Mef, “Ad oggi non esiste una bozza”

Contraddicendo una notizia diffusa da alcuni Organi di stampa, con il Comunicato-stampa n. 52 del 26 marzo 2018, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha smentito l’avvenuta predisposizione di una bozza del “Documento di Economia e Finanza”.

L’unica bozza circolata tra i Ministeri, e a cui fa riferimento un’Agenzia di stampa,– ha dichiarato il Mef – è un documento parziale ad uso interno delle Amministrazioni che, come richiesto dalla normativa italiana ed europea, fa il punto sull’attuazione delle riforme già varate e su come esse si rapportino alle raccomandazioni del Consiglio Europeo. In tale documentazione non si accenna a possibili ed eventuali indicazioni per gli anni futuri”.

Ricordiamo che il “Def” è il Documento programmatico che illustra le politiche economiche e finanziarie decise dal Governo. Il termine per l’approvazione e la presentazione alle Camere da parte del Governo è il prossimo 10 aprile 2018.


Related Articles

Iva: in caso di decesso di un Professionista per le prestazioni già erogate gli eredi devono emettere fatture a nome dello stesso

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 785 del 19 novembre 2021 ha fornito un chiarimento in

Inail: diminuiscono premi e contributi

Con il Decreto 14 gennaio 2015, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 90 del 18 aprile 2015, il Ministero del Lavoro

Verbale di verifica di congruità del Rup: la mancanza della data non costituisce vizio invalidante

Nella Sentenza n. 739 del 21 maggio 2019 del Tar Toscana, una Cooperativa ha impugnato il bando e il provvedimento