Edilizia scolastica: al via i finanziamenti a tasso agevolato del “Fondo Kyoto” per l’efficientamento energetico nelle scuole

Edilizia scolastica: al via i finanziamenti a tasso agevolato del “Fondo Kyoto” per l’efficientamento energetico nelle scuole

 

E’ aperta dal 25 giugno 2015 la possibilità per gli Enti Locali di contrarre dei mutui a tasso agevolato (pari allo 0,25%) avvalendosi di Cassa Depositi e Prestiti, per finanziare interventi per il miglioramento di almeno due classi di efficienza energetica negli edifici scolastici.

A ufficializzarlo, con un Comunicato pubblicato sulla G.U. n. 245 del 25 giugno 2015, è il Ministero dell’Ambiente.

I finanziamenti sono concessi a valere sulle risorse del cosiddetto “Fondo Kyoto”, vale a dire il “Fondo rotativo per l’attuazione del Protocollo di Kyoto dell’11 dicembre 1997”, istituito dall’art. 1, comma 1110, della

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Farmacie: deve essere assicurata un’equa distribuzione sul territorio

Nella Sentenza n. 4629 del 4 ottobre 2017 del Consiglio di Stato, la questione controversa in esame riguarda la legittimità

Operazioni intracomunitarie: 60.000  imprese inattive verso l’esclusione dal Vies

Sono circa 60.000 le imprese italiane ad un passo dalla cancellazione dell’archivio Vies (“Vat information exchange system”). A renderlo noto

Lavori: qualificazione Soa, Categoria prevalente e opere generali a qualificazione obbligatoria

Nella Delibera n. 130 del 17 febbraio 2021 dell’Anac, una Società chiede un parere sulla legittimità del provvedimento di esclusione