Edilizia scolastica: definite le modalità di richiesta per sblocco del Patto di stabilità per Province e Città metropolitane

Edilizia scolastica: definite le modalità di richiesta per sblocco del Patto di stabilità per Province e Città metropolitane

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha diffuso il 27 aprile 2015 sul Portale “italiasicura.governo.it” le modalità operative per la richiesta di sblocco del Patto di stabilità interno per interventi ed opere di edilizia scolastica.

A seguito della rilevazione effettuata nel mese di marzo 2015, il beneficio di cui all’art.1, comma 467, della Legge n. 190/14 (“Legge di stabilità 2015”, vedi Entilocalinews n. 1 del 5 gennaio 2015), è stato ripartito in via preliminare, tenendo conto della popolazione scolastica coinvolta.

Ricordiamo che il citato comma 467 ha ampliato l’art. 31 della Legge n. 183/11, con

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Proroga tecnica: illegittimo l’uso reiterato

Nella Delibera n. 882 del 25 settembre 2019 dell’Anac, sono state evidenziate alcune presunte illegittimità commesse da un Comune nel

Trasferimenti erariali: entro il 30 aprile 2017 possibile chiedere il finanziamento di interventi di bonifica da amianto di edifici pubblici

Con il Dm. 21 marzo 2017, pubblicato nei giorni scorsi sul proprio sito, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del

Ici: esenzione per le attività assistenziali

Nell’Ordinanza n. 12684 del 13 maggio 2019, della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità osservano che per quanto riguarda