Edilizia scolastica: la Banca europea per gli investimenti finanzierà fino a 940 milioni di Euro

Edilizia scolastica: la Banca europea per gli investimenti finanzierà fino a 940 milioni di Euro

È stato firmato il 22 luglio 2015 a Palazzo Chigi il Protocollo d’intesa fra la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Miur e la Banca europea per gli investimenti (Bei) per il finanziamento del Piano Miur in materia di edilizia scolastica.

A darne notizia, con il Comunicato 23 luglio 2015, è il Miur stesso, che ha spiegato come il Protocollo impegni il Governo italiano a portare avanti gli interventi in materia di edilizia scolastica finanziati con fondi Bei, fornendo un periodico monitoraggio. Stando a quanto riferito dal Dicastero, Bei ha confermato la propria “disponibilità a finanziare gli interventi del

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Appalti: l’obbligo di presentare 2 referenze bancarie può essere derogato dal bando

In materia di comprova dei requisiti di idoneità economica e finanziaria di un concorrente ad una procedura di gara, l’art.

Novità editoriale: “Riforma delle partecipate – Il nuovo Testo unico in materia di Società a partecipazione pubblica”

DISPONIBILE IL NUOVO LIBRO EDITO DA CENTRO STUDI ENTI LOCALI  “Riforma delle partecipate – Il nuovo Testo unico in materia di

Concorsi pubblici: non è obbligatorio lo scorrimento delle graduatorie

Nella Sentenza n. 3272 del 1° luglio 2015 del Consiglio di Stato, Sezione Terza, la necessità della previa utilizzazione di