Edilizia scolastica: la Banca europea per gli investimenti finanzierà fino a 940 milioni di Euro

Edilizia scolastica: la Banca europea per gli investimenti finanzierà fino a 940 milioni di Euro

È stato firmato il 22 luglio 2015 a Palazzo Chigi il Protocollo d’intesa fra la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Miur e la Banca europea per gli investimenti (Bei) per il finanziamento del Piano Miur in materia di edilizia scolastica.

A darne notizia, con il Comunicato 23 luglio 2015, è il Miur stesso, che ha spiegato come il Protocollo impegni il Governo italiano a portare avanti gli interventi in materia di edilizia scolastica finanziati con fondi Bei, fornendo un periodico monitoraggio. Stando a quanto riferito dal Dicastero, Bei ha confermato la propria “disponibilità a finanziare gli interventi del

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Proroga tecnica: illegittimo l’uso reiterato

Nella Delibera n. 882 del 25 settembre 2019 dell’Anac, sono state evidenziate alcune presunte illegittimità commesse da un Comune nel

“Imposta di bollo”: forniti chiarimenti sulle denunce di opere edilizie in cemento armato

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’istanza di Interpello 25 luglio 2019, n. 319, ha fornito chiarimenti in merito all’applicazione

Titolario di classificazione: la Giunta comunale può adottarne uno diverso da quello pubblicato sul sito dell’Agid?

Il testo dei quesiti: “1) Il nucleo minimo di conservazione sostitutiva del registro protocollo è costituito da dati contenuti in