Elezioni 2022, tra i simboli in lizza anche il ‘Partito della follia’

Elezioni 2022, tra i simboli in lizza anche il ‘Partito della follia’

(Adnkronos) – La ‘follia creativa’ come metodo politico. A proporla è Giuseppe Cirillo, leader del Partito della Follia, tra i tanti rappresentanti di lista in fila davanti al Viminale per il deposito dei simboli. “Vogliamo una multa per i politici che sbagliano, vogliamo le elezioni di metà mandato come verifica dell’operato del loro. Stiamo raccogliendo le firme e entro la settimana le dovremmo raccogliere tutte. Siamo già oltre l’80%”. spiega. 

Cirillo va in giro con dei preservativi per sensibilizzare “contro un’altra pandemia, quella dell’Aids. E per questo – dice – lo Stato fa pochissimo. L’idea della follia creativa è il superamento del limite degli stereotipi e dell’ ipocrisia della società . Chi supera questo limite è positivamente folle. Il folle è chi va controcorrente”. 


Related Articles

Arriva il primo testamento digitale con blockchain

Arriva il primo testamento digitale e che viaggia sulla blockchain. A lanciare l’innovazione é la startup innovativa Lastello fondata nel

Ddl concorrenza, cosa c’è nel provvedimento che fa infuriare Draghi

(Adnkronos) – Ci sono stati altri momenti in cui il premier Mario Draghi ha richiamato all’ordine la sua maggioranza. Più

Covid Italia, virus corre: Rt e incidenza salgono ancora

(Adnkronos) – Covid-19 continua a correre in Italia. Sale infatti l’Rt – ora a 1.40 – e aumenta anche l’incidenza

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.