Elezioni: gli onorari corrisposti ai componenti degli Uffici centrali devono essere assoggetti a ritenuta Irpef?

Elezioni: gli onorari corrisposti ai componenti degli Uffici centrali devono essere assoggetti a ritenuta Irpef?

Il quesito:

I compensi del Presidente dell’Ufficio centrale (incaricato della verifica degli esiti delle votazioni comunali) sono soggetti a ritenuta d’acconto?

La risposta dei nostri esperti:

La Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 150/E del 2008 ha chiarito a suo tempo che “gli onorari spettanti ai componenti degli Uffici elettorali centrali, in occasione di Elezioni comunali, vanno assoggettati alle ritenute di imposta. La non applicabilità delle ritenute e la non concorrenza alla formazione del reddito imponibile sancite dalla Legge n. 53/1990 riguardano esclusivamente gli onorari di Presidente, Scrutatori e Segretario degli Uffici elettorali di Sezione”.

Tale comportamento

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Codice dell’Amministrazione digitale”: focus sulle Linee guida per i pagamenti elettronici alla Pubblica Amministrazione

Dal 7 febbraio 2014, con la pubblicazione sulla G.U. n. 31, delle “Linee guida per l’effettuazione dei pagamenti a favore

Mutui Enti Locali: determinato il tasso annuale massimo

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 142 del 22 giugno 2015 il Decreto 16 giugno 2015 del Ministero dell’Economia e

Armonizzazione: Prospetto per la verifica dell’equilibrio tra entrate e spese finali 2016-2018

A seguito dell’entrata in vigore, a partire dal 1° gennaio 2016, della Legge n. 208/15 (“Legge di stabilità 2016”), si

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.