Elezioni: i compensi dei componenti dell’adunanza dei Presidenti di Sezione devono essere assoggettati a ritenuta fiscale?

Elezioni: i compensi dei componenti dell’adunanza dei Presidenti di Sezione devono essere assoggettati a ritenuta fiscale?

Il testo del quesito:

In occasione delle recenti Elezione amministrative nel nostro Comune è sorto un dubbio relativo al trattamento fiscale dei compensi ai componenti della adunanza dei Presidenti di sezione. In particolare ci è stata citata la Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 150/2008 sostenendo che detti compensi debbano essere trattati come redditi assimilati a lavoro dipendente. Noi in realtà li abbiamo già pagati senza ritenute. E’ corretto?”

 

La risposta dei ns. esperti.

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 150/E dell’11 aprile 2008, ha precisato che i compensi spettanti ai componenti degli Uffici elettorali centrali debbano essere

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“E-fattura”: dopo le indicazioni del Garante la memorizzazione delle fatture avverrà solo su richiesta dei contribuenti

L’Agenzia delle Entrate, con il Provvedimento 21 dicembre 2018, di modifica dei precedenti Provvedimenti 30 aprile 2018 e 5 novembre

Rendicontazione somme percepite dai Comuni per finanziare i Centri estivi: c’è tempo fino al 14 novembre 2020

Con il Messaggio n. 2 del 23 settembre 2020, il Dipartimento per le Politiche della Famiglia della Presidenza del Consiglio

Tributi locali: l’Agenzia delle Entrate chiarisce le modalità di accatastamento delle infrastrutture di reti pubbliche di comunicazione

È stata pubblicata sul sito web istituzionale dell’Agenzia delle Entrate, la Circolare 8 giugno 2017, n. 18/E, avente ad oggetto