Elezioni: i compensi dei componenti dell’adunanza dei Presidenti di Sezione devono essere assoggettati a ritenuta fiscale?

Elezioni: i compensi dei componenti dell’adunanza dei Presidenti di Sezione devono essere assoggettati a ritenuta fiscale?

Il testo del quesito:

In occasione delle recenti Elezione amministrative nel nostro Comune è sorto un dubbio relativo al trattamento fiscale dei compensi ai componenti della adunanza dei Presidenti di sezione. In particolare ci è stata citata la Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 150/2008 sostenendo che detti compensi debbano essere trattati come redditi assimilati a lavoro dipendente. Noi in realtà li abbiamo già pagati senza ritenute. E’ corretto?”

 

La risposta dei ns. esperti.

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 150/E dell’11 aprile 2008, ha precisato che i compensi spettanti ai componenti degli Uffici elettorali centrali debbano essere

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Somme erogate dalle Associazioni di volontariato ai propri Associati a titolo di rimborso forfettario: rimborsi o compensi ai volontari?

Corte di Cassazione – Sentenza n. 24451 del 5 ottobre 2018   Non possono essere considerati rimborsi di spese e

Finanza locale: in G.U. il Decreto Mef che fissa il costo delle operazioni di mutuo per il primo semestre 2018

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 17 del 22 gennaio 2018 il Dm. Ministero dell’Economia e delle Finanze 16 gennaio

Bilancio previsione Enti sperimentatori: come calcolare il Fondo vincolato in caso di risultato negativo della Società “in house”?

Il testo del quesito: “Essendo un Comune in sperimentazione contabile ai sensi dell’art. 78, del Dlgs. n. 118/11, e prevedendo