Enti con bilancio in equilibrio ed equilibri di bilancio

Enti con bilancio in equilibrio ed equilibri di bilancio

Nella Delibera n. 73 del 17 agosto 2021 della Corte dei conti Molise, un Comune nell’esercizio 2019 ha rispettato la condizione prescritta dall’art. 1, comma 821, della Legge n. 145/2018, secondo cui gli Enti si considerano in equilibrio in presenza di un risultato di competenza dell’esercizio non negativo, come desunto dal Prospetto della verifica degli equilibri allegato al rendiconto della gestione. Pertanto, la differenza tra l’ammontare delle risorse complessivamente disponibili nel corso dell’esercizio e quello delle risorse complessive utilizzate nel corso del medesimo esercizio risulta positiva, sebbene caratterizzato da uno squilibrio di parte corrente. Tuttavia, gli Enti devono anche tendere all’obiettivo di rispettare l’equilibrio di bilancio (W2), nella misura in cui quest’ultimo valore (che rappresenta, al pari del risultato di competenza W1, gli equilibri che dipendono dalla gestione del bilancio) illustra l’effettiva capacità di garantire, anche a consuntivo, la copertura integrale, oltre che agli impegni e al ripiano del disavanzo, anche ai vincoli di destinazione e agli accantonamenti di bilancio. 


Related Articles

Crisi Ucraina”: maggiori risorse per l’accoglienza dei profughi

Nella G.U. n. 87 del 13 aprile 2022 è stata pubblicata la Legge n. 28 del 5 aprile 2022, che

Ici: imponibilità degli immobili di edilizia residenziale pubblica

Nella Sentenza n. 21224 del 13 settembre 2017 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che, in tema

Delegazione di pagamento ed indebitamento regionale negli Enti pubblici ospedalieri

Nella Delibera 63 del 6 luglio 2020 della Corte dei conti Liguria, viene chiesto un parere sugli effetti contabili dell’eventuale accettazione

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.