Enti Locali: bilancio e termine ex art. 141, comma 2, del Tuel

Enti Locali: bilancio e termine ex art. 141, comma 2, del Tuel

Nella Sentenza n. 4288 del 3 luglio 2020 del Consiglio di Stato, i Giudici affermano che il termine previsto dall’art. 141, comma 2, del Dlgs. n. 267/2000 (Tuel) per l’approvazione del bilancio ha natura ordinatoria. Tuttavia, i Giudici osservano che l’art. 141, comma 2, del Tuel – applicabile in virtù del richiamo di cui al successivo art. 227, comma 2-bis) – ha previsto che “… quando il Consiglio non abbia approvato nei termini di legge lo schema di bilancio predisposto dalla Giunta, l’Organo regionale di controllo assegna al Consiglio, con lettera notificata ai singoli Consiglieri, un termine non superiore

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Decreto Dignità”: le principali novità introdotte dal primo intervento legislativo del Governo Conte

Il  Dl. 12 luglio 2018, n. 87, meglio noto come “Decreto Dignità” e in vigore dal 14 luglio 2018, ha

Gare appalto: illegittima l’esclusione per errata indicazione del Codice fiscale sul bollettino della Tassa versata all’Avcp

  Nella Sentenza n. 2945 del 15 giugno 2015 del Consiglio di Stato, Sezione Quinta, i Giudici affermano l’illegittimità dell’annullamento

Baratto amministrativo: ambito di applicazione

Nella Delibera n. 21 del 21 febbraio 2020 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha chiesto un parere in

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.