Enti Locali in dissesto: il riconoscimento dei debiti fuori bilancio resta prerogativa del Consiglio comunale

Enti Locali in dissesto: il riconoscimento dei debiti fuori bilancio resta prerogativa del Consiglio comunale

Nella Delibera n. 66 del 9 maggio 2018 della Corte dei conti Campania, viene chiesto se i debiti fuori bilancio da includere nel Piano di rilevazione della massa passiva da parte dell’Organo straordinario di liquidazione vadano comunque e preventivamente sottoposti al formale riconoscimento da parte del Consiglio comunale, a termini dell’art. 193, comma 2 del Dlgs. n. 267/00, oppure se il riconoscimento possa essere effettuato dall’Organo straordinario di liquidazione medesimo in fase di ammissione al passivo, con eventuale invio alla procura regionale della Corte dei conti.

La Sezione rileva che, in tema di dissesto dell’Ente Locale, la normativa che si

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Servizi Demografici”: nuovi adempimenti a carico dei Comuni per la costituzione dell’Elenco unico degli italiani residenti all’estero

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per i Servizi Demografici, ha pubblicato sul proprio sito istituzionale la “Circolare urgentissima” n.

Variazioni di bilancio in costanza di esercizio provvisorio

La Delibera n. 36 del 14 aprile 2015 della Corte dei conti Liguria riguarda le variazioni di bilancio in costanza

Responsabilità: condanna di un Sindaco che ha usato l’auto di servizio per ragioni estranee all’incarico

Corte dei conti – Sezione terza giurisdizionale centrale d’Appello – Sentenza n. 154 del 16 marzo 2015   Oggetto Condanna