Enti non sottoposti al Patto di stabilità: il turn over va riferito al numero delle cessazioni

Enti non sottoposti al Patto di stabilità: il turn over va riferito al numero delle cessazioni

Nella Delibera n. 14 del 20 gennaio 2015 della Corte dei conti Piemonte, il Sindaco di un Comune non soggetto al Patto di stabilità chiede un parere in ordine alla possibilità di assumere 2 unità con contratto part time di 18 ore in sostituzione del posto a tempo pieno vacante in pianta organica per turn over.

La Sezione ricorda in via preliminare che la normativa applicabile nel caso di specie è l’art. 1, comma 562, Legge n. 296/06 e che il dato letterale della norma esclude la possibilità prospettata dal Comune in questione.

Infatti, i vincoli assunzionali per gli

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Whistleblowing”: modificato il Regolamento Anac sull’esercizio di potere sanzionatorio in materia di tutela degli autori di segnalazioni

E’ stata pubblicata sulla G.U. n. 97 del 26 aprile 2019 la Delibera Anac 10 aprile 2019 recante modifiche al

“Scuole sicure”: contributi agli Enti Locali per prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli Istituti scolastici

Il Ministero dell’Interno, con la Circolare n. 17278/110/1 del 26 agosto 2018 del Capo di Gabinetto attuativa della Direttiva del

Affidamenti diretti a “Società in house”: le indicazioni di Palazzo Spada sulle “Linee-guida” relative all’istituzione dell’Elenco

Il Consiglio di Stato ha reso parere favorevole (Commissione speciale, Parere n. 282 del 1° febbraio 2017), con osservazioni, allo