Esclusione dalla gara: legittima se l’offerta tecnica contiene allegati di carattere economico

Esclusione dalla gara: legittima se l’offerta tecnica contiene allegati di carattere economico

Nella Delibera n. 498 del 5 giugno 2019 dell’Anac, una Società chiede un parere in ordine alla legittimità della propria esclusione da una procedura aperta per l’affidamento di lavori, disposta dalla stazione appaltante in quanto “la busta virtuale dell’offerta tecnica contiene anche allegati di carattere economico e temporale, in contrasto con quanto stabilito nel disciplinare”.

L’istante ritiene che l’inserimento, per mero errore, del cronoprogramma dei lavori e dell’elenco prezzi delle migliorie nella busta contenente l’offerta tecnica non abbia concretamente comportato alcuna lesione del principio di segretezza dell’offerta.

L’Anac chiarisce che l’esclusione dell’operatore economico istante è conforme alla lex specialis, in quanto le prescrizioni del Disciplinare di gara erano chiare nello stabilire che la busta dell’offerta tecnica non dovesse contenere elementi che potevano portare ad informazioni sul prezzo e sul tempo di esecuzione in grado di influenzare la Commissione. Inoltre, l’offerta di ribasso sul tempo di esecuzione era espressamente tenuta distinta dall’offerta tecnica e ad essa era attribuito uno specifico punteggio, per quanto minimo; pertanto, in ossequio al Principio di par condicio dei concorrenti, essa era da valutare separatamente, nel rispetto della legge di gara.


Related Articles

Rimborso delle spese di pubblicazione del bando: legittima la richiesta all’aggiudicatario

E’ legittima la richiesta di rimborso delle spese di pubblicazione di un bando? Se si, è necessario indicarla nel bando

Liste elettorali: il candidato che non ha consegnato nei termini il certificato di iscrizione può integrare la documentazione mancante

Nella Sentenza n. 2159 del 9 aprile 2018 del Consiglio di Stato, la questione controversa in esame riguarda l’istituto del

Attività di vigilanza dell’Autorità: precisazioni sulle misure di prevenzione della corruzione

L’attività di vigilanza dell’Autorità nazionale Anticorruzione non afferisce alla valutazione della legittimità dei requisiti di partecipazione delle procedure concorsuali, e

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.