Evasione fiscale e contributiva: disposta l’erogazione del contributo spettante ai Comuni che hanno contribuito a contrastarla

Evasione fiscale e contributiva: disposta l’erogazione del contributo spettante ai Comuni che hanno contribuito a contrastarla

Con Provvedimento 30 settembre 2015 è stata disposta l’erogazione del contributo, relativo al 2015, spettante ai Comuni che si sono impegnati nell’attività di accertamento fiscale e contributivo per l’anno 2014.

A renderlo noto è il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, con Comunicato pubblicato sul proprio sito web il 21 ottobre 2015.

Gli importi attribuiti a ciascun Ente, visualizzabili dal prospetto Allegato al Comunicato, sono stati definiti dal Dipartimento delle Finanze del Mef – Direzione Studi e Ricerche economico–fiscali.

Si evidenzia infine che il pagamento del contributo è stato sospeso per alcuni Enti Locali in ragione della mancata

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Trasferimenti erariali: consultabili i contributi 2020 attribuiti alle Unioni di Comuni per i Servizi gestiti in forma associata

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, con il Comunicato 27 ottobre 2020, pubblicato sul proprio sito istituzionale,

“Legge di stabilità 2016”: il commento, comma per comma, delle misure di interesse per gli Enti Locali

E’ stata pubblicata sulla G.U. n. 302 del 30 dicembre 2015 (S.O. n. 70), ed è in vigore dal 1°

“Decreto Crescita”: le novità di interesse per gli Enti Locali introdotte dal Dl. n. 34/2019

Come anticipato nei giorni scorsi su questo portale, è stato pubblicato sulla G.U. n. 100 del 30 aprile 2019 il