Fabbisogno Settore statale: a febbraio 2016 supera di quasi 3 miliardi quello 2015

Fabbisogno Settore statale: a febbraio 2016 supera di quasi 3 miliardi quello 2015

Circa 9,9 miliardi di Euro contro i 7,1 del mese corrispondente del 2015: è la misura del fabbisogno del Settore statale registrato a febbraio 2016, reso noti con il Comunicato n. 36 del 1° marzo 2016, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha diffuso i consueti dati relativi al fabbisogno del Settore statale.

Il netto peggioramento, in controtendenza rispetto ai dati diffusi nel corso del 2015 e lo scorso gennaio 2016, è stato motivato dal Ministero con il mancato introito del canone Rai. “Nel febbraio del 2015 – si legge – il riversamento in Tesoreria delle disponibilità liquide delle

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Ici: un’area è qualificabile come “pertinenza” se sussiste vincolo d’asservimento durevole, funzionale o ornamentale con il fabbricato

Nella Sentenza n. 8367 del 27 aprile 2016, la Corte di Cassazione ritiene legittimi gli avvisi di accertamento Ici emessi

Crediti d’imposta per botteghe e negozi e per canoni di locazione ed affitto d’azienda: il Provvedimento che disciplina la cessione

Con il Provvedimento 1° luglio 2020, l’Agenzia delle Entrate ha fornito le Istruzioni agli operatori che intendono cedere a terzi

Riscossione coattiva: legittimità degli atti emessi dai Funzionari non abilitati alle funzioni di Ufficiali

Per quanto riguarda il procedimento di riscossione coattiva delle entrate di competenza degli Enti Locali, la normativa nazionale si presenta,