Finanza locale: disponibile il Decreto di riparto dell’incremento del “Fondo” per il ristoro ai Comuni delle minori entrate Imu

Finanza locale: disponibile il Decreto di riparto dell’incremento del “Fondo” per il ristoro ai Comuni delle minori entrate Imu

Con il Comunicato 16 dicembre 2023, il Ministero dell’Interno, Dipartimento per gli Affari interni e territoriali-Direzione centrale per la Finanza locale, ha reso nota la pubblicazione del Decreto del Ministro dell’Interno, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, datato 29 dicembre 2022, in tema di ristori ai Comuni per le minori entrate da Imu legate alle esenzioni ancora vigenti lo scorso anno per determinate categorie che ancora scontavano gli effetti negativi della Pandemia.

Nello specifico, l’Allegato “A” contiene il riparto parziale dell’incremento di Euro 9,2 milioni, per l’anno 2022, del ‘Fondo’ di cui all’art. 177, comma 2, del Dl. n. 34/2020, convertito con modificazioni dalla Legge n. 77/2020. Ristoro ai Comuni delle minori entrate derivanti dall’esenzione, per la prima rata 2022, dell’Imu per gli immobili di Categoria catastale “D/3” destinati a Spettacoli cinematografici, Teatri e Sale per concerti e spettacoli.

Il Decreto è disponibile nella Sezione “I Decreti” del sito web del Dait.


Related Articles

Monopolio Poste Italiane su conto corrente riscossione Ici: non risponde alle caratteristiche di un servizio di interesse economico generale

Avvocato Generale M.Campos Sanchez – Bordona, 24/9/2020 n. C-434/19 e C-435/19 Non risponde alle caratteristiche di un servizio di interesse

Anac: l’uso del “Fascicolo virtuale dell’Operatore economico” sarà obbligatorio dal 9 novembre 2022 per le gare di appalto

Con la Notizia pubblicata sul proprio sito il 27 ottobre 2022, Anac ha comunicato che presso la propria Banca-dati è

“Split payment”: tra i chiarimenti della Circolare “omnibus” delle Entrate anche la scissione dei pagamenti

Dalla “Certificazione unica” al “reverse charge” passando per “split payment” e nuovo regime forfettario: sono solo alcuni dei moltissimi temi

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.