Finanza locale: erogati i fondi per le Opere pubbliche negli Enti Locali che si trovano nella condizione di scioglimento

Finanza locale: erogati i fondi per le Opere pubbliche negli Enti Locali che si trovano nella condizione di scioglimento

Il Dipartimento per gli Affari interni e territoriali del Ministero dell’Interno, con il Comunicato n. 3 del 7 novembre 2022, facendo seguito al Comunicato 28 ottobre 2022, ha segnalato che le risorse che incrementano il “Fondo” istituito dall’art. 1, comma 277, della Legge n. 205 del 27 dicembre 2017, finalizzato alla realizzazione e la manutenzione di Opere pubbliche negli Enti Locali che si trovano nella condizione di scioglimento, per infiltrazione e condizionamento di tipo mafioso o similare, attribuite con Decreto del Direttore Centrale per la Finanza locale 28 ottobre 2022, sono state erogate con Decreto Dirigenziale 4 novembre 2022. Il Dait ha precisato che ciascun Comune beneficiario dell’assegnazione del contributo in esame è tenuto alla presentazione del rendiconto al Ministero dell’Interno entro il termine stabilito dall’art. 158 del Dlgs. n. 267/2000 (Tuel). Il mancato rispetto di tale termine perentorio comporta l’obbligo di restituzione del contributo straordinario assegnato.


Related Articles

Principi contabili: Faq armonizzazione Arconet n. 25 e n. 26 – Determinazione del “Fondo crediti di dubbia esigibilità”

In data 26 ottobre 2017 sono state pubblicate sul sito istituzionale di Arconet 2 nuove Faq – la n. 25

Processo tributario: gli atti degli Enti Locali impugnabili

La Sentenza n. 11471 dell’11 maggio 2018 della Corte di Cassazione ha chiarito quali sono gli atti degli Enti Locali

Notifica: è nulla se eseguita direttamente in Segreteria della Commissione tributaria

Nella Sentenza n. 19840 del 5 ottobre 2016 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità hanno chiarito che in

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.