Finanza locale: la Corte evidenzia i problemi dati dell’esercizio provvisorio e giudica insufficienti le misure del “Decreto Enti Locali”

Finanza locale: la Corte evidenzia i problemi dati dell’esercizio provvisorio e giudica insufficienti le misure del “Decreto Enti Locali”

Con la Delibera n. 25 del 27 luglio 2015 della Sezione Autonomie, pubblicata il 29 luglio 2015, la Corte dei conti si è espressa su “Gli andamenti della finanza territoriale – Analisi dei flussi di cassa – Esercizio 2014”. La Relazione effettuata dalla Sezione delle Autonomie espone unitariamente i dati di cassa dell’esercizio 2014 della finanza regionale e comunale, posti a raffronto con i risultati del triennio precedente e con gli esiti del monitoraggio sul Patto di stabilità interno, così da offrire una visione d’insieme degli effetti finanziari e delle problematiche che hanno interessato i 2 Comparti. Non

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Edilizia scolastica: ripartiti tra le Regioni 150 milioni di Euro per la realizzazione di Poli per l’infanzia

Con un Decreto firmato nei giorni scorsi e in attesa di pubblicazione, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha

Responsabilità amministrativa: l’agire in conflitto di interessi non è automatica fonte di danno erariale

Nella Sentenza n. 120 del 23 febbraio 2021 della Corte dei conti Puglia, la questione controversa riguarda la violazione del

Revisione dei conti degli Enti Locali: nuovo Parere della Corte sulla determinazione del compenso

Nella Delibera n. 228 del 1°agosto 2017 della Corte dei conti Lombardia, il Parere in esame riguarda la determinazione del