“Fondo per le risorse decentrate”: tetto massimo annuale delle risorse destinate al trattamento accessorio del personale

“Fondo per le risorse decentrate”: tetto massimo annuale delle risorse destinate al trattamento accessorio del personale

Nella Delibera n. 62 del 12 maggio 2016 della Corte dei conti Piemonte, il parere riguarda l’interpretazione dell’art. 1, comma  236 della Legge n. 208/15 circa l’ammontare dei “Fondi per le risorse decentrate”.

In particolare, l’Ente in questione, munito di personale dirigenziale, sta attivando la procedura di cui all’art. 1, commi 130 e seguenti, della Legge n. 56/14, volta alla fusione per incorporazione di un altro Comune di minori dimensioni privo di personale con qualifica dirigenziale. Quindi, viene domandato se, in ragione del fatto che il Comune minore che attualmente paga le indennità ai Funzionari di titolari di

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Centrali uniche committenza: l’Anci chiede una nuova proroga, “si rischia il blocco dell’attività gestionale”

Nuova proroga dell’entrata in vigore della disciplina dell’obbligo di contrattazione mediante Centrale di committenza per i Comuni non capoluogo, che

Piano “Destinazione Italia”: in G.U. la Legge n. 9/14 di conversione con modificazioni del Dl. n. 145/13

E’ stata pubblicata sulla G.U. n. 43 del 21 febbraio 2014 ed è in vigore dallo stesso giorno la Legge

Polizia municipale: spese per previdenza integrativa

Nella Delibera n. 22 del 25 giugno 2015 della Corte dei conti Autonomie, la questione controversa in esame attiene, per