“Fondo salario accessorio”: dal 2015 le decurtazioni effettuate nel periodo 2011-2014 diventano permanenti

“Fondo salario accessorio”: dal 2015 le decurtazioni effettuate nel periodo 2011-2014 diventano permanenti

Con la Delibera n. 53 del 22 gennaio 2015, la Corte dei conti Puglia ha preso posizione – su richiesta di un Sindaco – sul significato da attribuire all’art. 9 comma 2-bis, del Dl. n. 78/10, convertito in Legge n. 122/10, a seguito delle modifiche introdotte dalla Legge n. 147/13 e, di conseguenza, su quale sia la disciplina del “Fondo per la contrattazione decentrata” a decorrere dal 2015.

Il Sindaco in particolare chiede quale significato si debba attribuire al periodo aggiunto, nel corpo della disposizione citata, dall’art 1, comma 456, della Legge n. 147/13, in base

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Imu/Tasi: chiarimenti del Mef sull’applicazione della riduzione per gli immobili concessi in comodato

Per i contratti di comodato stipulati in forma scritta successivamente al 16 gennaio 2016, per godere dell’agevolazione in esame occorrerà

“PagoPA”: gli Enti pubblici potranno riscuotere le fatture, dal 28 febbraio 2021, anche tramite un normale bonifico bancario?

Il testo del quesito: “Presto la possibilità di utilizzo di ‘PagoPA’ diventerà obbligatoria, ma abbiamo letto che per superare le

Trasferimenti erariali: ripartiti tra le Province i contributi per finanziare i “Piani di sicurezza per la manutenzione di strade e scuole”

Con Decreto 4 marzo 2019, pubblicato sul sito della Direzione centrale della Finanza locale, il Ministero dell’Interno, di concerto con