Gare appalto: illegittima l’esclusione per errata indicazione del Codice fiscale sul bollettino della Tassa versata all’Avcp

Gare appalto: illegittima l’esclusione per errata indicazione del Codice fiscale sul bollettino della Tassa versata all’Avcp

 

Nella Sentenza n. 2945 del 15 giugno 2015 del Consiglio di Stato, Sezione Quinta, i Giudici affermano l’illegittimità dell’annullamento dell’aggiudicazione di un appalto a favore di una Società perché il bollettino di versamento della Tassa a favore dell’Avcp aveva un Codice fiscale diverso da quello assegnato alla Società. Ciò in quanto, osservano i Giudici, nel  caso di specie è applicabile l’art. 46 del Dlgs. n. 163/06, ai sensi del quale sono nulle le clausole di esclusione da una gara di appalto diverse da quelle tipizzate nella stessa disposizione.

Sentenza n. 2945 del 15 giugno 2015 del Consiglio di Stato


Related Articles

Incentivi per funzioni tecniche: non trovano applicazione per le opere pubbliche realizzate a scomputo da parte di un privato

Nella Delibera n. 122 del 23 dicembre 2019 della Corte dei conti Liguria, viene chiesto un parere circa la possibilità,

Notifica tramite Pec

Nella Sentenza n. 456 del 30 giugno 2020 della Ctr Toscana, i Giudici affermano che l’irritualità della notificazione di un atto

Arrotondamento decimale: non si applica alle operazioni matematiche intermedie ma solo ai punteggi in senso stretto

Nella Sentenza n. 143 del 5 gennaio 2021 del Consiglio di Stato, la questione controversa riguarda l’illegittimità del metodo seguito