GB: sì al fracking contro il caro energia

GB: sì al fracking contro il caro energia

(Adnkronos) – La Gran Bretagna ha formalmente revocato la moratoria sul “fracking”, una tecnica utilizzata per l’estrazione di petrolio e di gas naturale, in vigore nel Regno Unito dal 2019, affermando che il rafforzamento dell’approvvigionamento energetico del Paese è una “priorità assoluta”. Il fracking, o fratturazione, è stata osteggiata dai gruppi ambientalisti e da alcune comunità locali, in quanto comporta molti rischi: oltre alla contaminazione dell’acqua, è causa diretta anche dell’inquinamento atmosferico causato dal gas naturale sprigionato durante la perforazione. 


Related Articles

Una lezione della Nigeria per prevenire la siccità

(Adnkronos) – Se in Italia la siccità è l’evidente risultato dei cambiamenti climatici, nel continente africano la mancanza di acqua

Ingegneria umanistica e circolarità, Fondazione Evolve lancia la sfida

(Adnkronos) – La Fondazione Evolve di Maire Tecnimont ospita la tappa milanese della mostra ‘Second Life: tutto torna’, un concorso

IA: in Francia utilizzata per scovare evasori

(Adnkronos) – In Francia, grazie ad un dispositivo che utilizza la tecnologia dell’intelligenza artificiale analizzando fotografie aeree, sono state individuate

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.