Gestione delle Farmacie in economia: i Comuni restano assoggettati agli ordinari vincoli di spesa per il personale

Gestione delle Farmacie in economia: i Comuni restano assoggettati agli ordinari vincoli di spesa per il personale

Nella Delibera n. 18 del 12 giugno 2015, la Corte dei conti – Sezione Autonomie, afferma che la disciplina di finanza pubblica dettata, dall’art. 18, comma 2-bis, del Dl. n. 112/08, convertito con Legge n. 133/08, e successive modifiche e integrazioni, in materia di gestione del servizio farmaceutico mediante Società partecipate ed Aziende speciali, non si applica alla gestione in economia di Farmacie comunali.

I Comuni che gestiscono Farmacie in economia restano assoggettati agli ordinari vincoli di spesa per il personale, anche in relazione alla gestione del servizio farmaceutico.

Delibera n. 18 del 12 giugno 2015 – Corte dei conti – Sezione Autonomie


Related Articles

“Servizio di distribuzione del gas”: trasferimento reti e impianti effettuato tramite gara d’ambito

Nella Delibera n. 247 del 18 maggio 2015 della Corte dei conti Veneto, un Sindaco chiede “se sia possibile, in

“Anticipazione di liquidità”: oggi si chiude la finestra per presentare la dichiarazione

Assistenza “Pcc” non garantita dopo le 18.00 Con un Avviso pubblicato il 6 luglio 2020 sul sito istituzionale della “Piattaforma

Farmacie: deve essere assicurata un’equa distribuzione sul territorio

Nella Sentenza n. 4629 del 4 ottobre 2017 del Consiglio di Stato, la questione controversa in esame riguarda la legittimità