Gestione delle Farmacie in economia: i Comuni restano assoggettati agli ordinari vincoli di spesa per il personale

Gestione delle Farmacie in economia: i Comuni restano assoggettati agli ordinari vincoli di spesa per il personale

Nella Delibera n. 18 del 12 giugno 2015, la Corte dei conti – Sezione Autonomie, afferma che la disciplina di finanza pubblica dettata, dall’art. 18, comma 2-bis, del Dl. n. 112/08, convertito con Legge n. 133/08, e successive modifiche e integrazioni, in materia di gestione del servizio farmaceutico mediante Società partecipate ed Aziende speciali, non si applica alla gestione in economia di Farmacie comunali.

I Comuni che gestiscono Farmacie in economia restano assoggettati agli ordinari vincoli di spesa per il personale, anche in relazione alla gestione del servizio farmaceutico.

Delibera n. 18 del 12 giugno 2015 – Corte dei conti – Sezione Autonomie


Related Articles

Notifica: cartella di pagamento inviata per posta

La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 2625 dell’11 febbraio 2015, ha affermato che, nel caso di notifica della

Aziende speciali: una Circolare Mise sull’obbligo dell’iscrizione al Registro delle imprese e di depositare il bilancio d’esercizio

Con la Circolare n. 3669/C datata 15 aprile 2014, il Ministero dello Sviluppo economico ha fornito una serie di indicazioni

Incarichi: non è possibile procedere all’affidamento se non è stato approvato il Piano della performance 

Corte dei conti Piemonte, Delibera n. 162 del 9 novembre 2015 Nella fattispecie in esame la Sezione afferma che l’adozione