“Gestione pubblica Inps”: le regole per il conguaglio dei dati previdenziali 2018

“Gestione pubblica Inps”: le regole per il conguaglio dei dati previdenziali 2018

Con la Circolare n. 12 emanata il 30 gennaio 2019, l’Inps ha dettato le modalità che devono seguire i datori di lavoro iscritti alla “Gestione pubblica Inps” per il conguaglio dei dati previdenziali e assistenziali relativi al 2018.

Per quanto riguarda le denunce contributive e il conguaglio previdenziale annuo, i sostituti di imposta che erogano redditi di lavoro dipendente o che sono tenuti a versare i contributi commisurandoli a retribuzioni virtuali o convenzionali, devono trasmettere mensilmente, in via telematica, le denunce contributive contenenti le informazioni necessarie per il calcolo dei contributi dovuti, per l’implementazione delle posizioni assicurative individuali

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Trasferimenti erariali: ripartiti i contributi per la progettazione di opere pubbliche nei Comuni ubicati nelle zone a rischio sismico “1” e “2”

Il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, con il Decreto 19 ottobre 2018, emanato di concerto con il Mef e

“Terzo Settore”: al via i finanziamenti per interventi di prevenzione e contrasto al disagio giovanile

La Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale, ha reso nota – con

Incarichi a soggetti che rivestono cariche elettive: non è possibile erogare un compenso

Nella Delibera n. 149 del 18 novembre 2015 della Corte dei conti Emilia Romagna, la richiesta di parere in esame

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.