I nuovi artt. 39-bis, 39-ter e 39-quater del Dlgs. n. 165/01: le assunzioni obbligatorie

I nuovi artt. 39-bis, 39-ter e 39-quater del Dlgs. n. 165/01: le assunzioni obbligatorie

 Prima di analizzare le misure a sostegno della disabilità, introdotte dal Dlgs. n. 75/17, appare utile riassumere, seppure per grandi linee, l’attuale quadro posto in essere a favore del diritto al lavoro dei disabili.

Le disposizioni di maggior rilievo sono contenute principalmente nella Legge n. 68/99 e si applicano alle seguenti categorie:

  1. persone in età lavorativa affette da minorazioni fisiche, psichiche o sensoriali e portatori di handicap intellettivo, con una riduzione della capacità lavorativa superiore al 45%, accertata dalle competenti commissioni per il riconoscimento dell’invalidità civile;
  2. alle persone invalide del lavoro con un grado di invalidità superiore al 33%, accertata
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Responsabilità: assolti 2 Tecnici accusati di aver procurato danno sovrastimando il valore di un terreno acquistato dal Comune

Corte dei conti – Sezione prima giurisdizionale centrale d’Appello – Sentenza n. 408 del 13 marzo 2014 Oggetto Assoluzione di

Progetti di “rigenerazione urbana”: i Comuni con più di 15.000 abitanti possono chiedere i contributi 2021-2023 entro il 4 giugno 2021

Scade il 4 giugno 2021 il termine per accedere ai contributi 2021-2023 destinati a finanziare investimenti in Progetti di “rigenerazione

Indicazione degli oneri della sicurezza: necessaria anche per i lavori pubblici e qualora non richiesta dal bando di gara?

Con l’Ordinanza n. 88 del 16 gennaio 2015, il Consiglio di Stato si è espresso in materia di indicazione degli