Ici: cessazione della materia del contendere per annullamento degli atti di classamento presupposti

Ici: cessazione della materia del contendere per annullamento degli atti di classamento presupposti

Nella Sentenza n. 12570 del 17 giugno 2016, la Corte di Cassazione si è espressa in merito al momento in cui si determina la cessata materia del contendere nel Processo tributario, con specifico riferimento agli effetti dell’estinzione del giudizio di classamento sugli avvisi di accertamento Ici emessi sulla base di una nuova rendita, successivamente annullata.

La Suprema Corte ha rilevato che l’art. 46, comma 2, del Dlgs. n. 546/92, non definisce la fattispecie della cessazione della materia del contendere, e purtuttavia la Corte ritiene che si abbia quando viene a mancare l’oggetto della lite, ad esempio quando l’atto fiscale impugnato

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Società di cartolarizzazione: non sono soggette a Ici sugli immobili cartolarizzati

Nella Sentenza n. 25152 del 7 dicembre 2016 della Corte di Cassazione, la controversia in esame riguarda l’impugnazione dell’atto con

Edilizia scolastica: 1 miliardo e 125 milioni a Province, Città metropolitane ed Enti di decentramento regionale

Con il Dl. n. 62/2021, il Ministero dell’Istruzione ha disciplinato l’attribuzione a Province, Città metropolitane ed Enti di decentramento regionale

Iva: la realizzazione di una nuova Pista ciclabile sconta l’aliquota ordinaria o ridotta?

Il testo del quesito: “L’Ufficio ‘Tecnico’ deve predisporre un Progetto di realizzazione di pista ciclabile in ambito extraurbano per un