Ici: determinazione del valore imponibile delle aree edificabili

Ici: determinazione del valore imponibile delle aree edificabili

Nell’Ordinanza n. 12273 del 17 maggio 2017 della Corte di Cassazione, la questione controversa riguarda l’impugnazione di 3 avvisi di accertamento per Ici dal 2003 al 2005 in relazione ad un’area fabbricabile della quale l’Ufficio accertava il maggior valore, acquistata da una Società nell’anno 2000 a seguito di procedura d’asta. I Giudici di legittimità devono chiarire se il valore imponibile del suolo possa o meno essere riferito al suo prezzo di trasferimento, senza tener conto dei criteri legali e tassativi elencati dall’art. 5, comma 5, del Dlgs. n. 504/92.

La Suprema Corte rileva che, in tema di Ici, ai fini

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Commissione di gara: illegittima la composizione se il Presidente ha redatto l’Avviso pubblico di indizione della procedura

Nella Sentenza n. 1074 del 29 giugno 2017 del Tar Lecce, i Giudici si esprimono sull’illegittima composizione della Commissione giudicatrice.

Semplificazione: in G.U. il Modulo unificato per la richiesta della “Autorizzazione unica ambientale”

Con il Decreto 8 maggio 2015, pubblicato sulla G.U. n. 149 del 30 giugno 2015 (Suppl. Ordinario n. 35), è

Tributi locali: non dovuti interessi e sanzioni per ritardati versamenti di Tasi e Imu

È stata pubblicata sul sito web istituzionale del Mef – Dipartimento delle Finanze, la Risoluzione 23 giugno 2014, n. 1/DF,