Ici: i presupposti per configurare la pertinenzialità di un’area

Ici: i presupposti per configurare la pertinenzialità di un’area

Nella Sentenza n. 9790 del 19 aprile 2017 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità affermano che, in tema di Ici, al contribuente che non abbia evidenziato nella Dichiarazione l’esistenza di una pertinenza, non è consentito contestare l’atto con cui l’area asseritamente pertinenziale viene assoggettata a tassazione, deducendo solo nel giudizio la sussistenza del vincolo di pertinenzialità. Inoltre, la Suprema Corte pone in evidenza i presupposti per configurare la pertinenzialità dell’area che è adiacente all’abitazione. Tali presupposti sono: l’onere del contribuente di fornire elementi probatori, la necessità di un effettivo asservimento della pertinenza all’immobile principale, e la rilevabilità di un’oggettiva e funzionale modificazione dello stato dei luoghi desumibile da concreti segni esteriori che dimostrano la volontà del titolare, consistenti nel fatto oggettivo che il bene sia effettivamente posto, da parte del proprietario del fabbricato principale, a durevole servizio (o ad ornamento) del fabbricato medesimo.


Related Articles

Analogia tra figure Responsabile tecnico di settore in imprese “Igiene ambientale” e Direttore tecnico in quelle di lavori pubblici

Nella Sentenza n. 2715 del 3 giugno 2015 del Consiglio di Stato, i Giudici osservano una ormai consolidata giurisprudenza che

Illegittimità della normativa nazionale che prevede un’esclusione automatica dell’operatore economico per una violazione da parte del subappaltatore degli obblighi in materia di diritto ambientale, sociale e del lavoro

Corte di giustizia europea, Sezione II, 30 gennaio 2020 n. C-395/18 Sull’illegittimità della normativa nazionale che prevede un’esclusione automatica dell’operatore

Acquisizione di partecipazione pubblica minoritaria in una Società privata già costituita tramite conferimento di immobile

Nella Delibera n. 1 dell’11 gennaio 2021 della Corte dei conti Emilia Romagna, vengono chiesti 2 pareri: – se sia