Ici: il trattamento impositivo del terreno diventato edificabile e comunicazioni al contribuente

Ici: il trattamento impositivo del terreno diventato edificabile e comunicazioni al contribuente

Nell’Ordinanza n. 13482 del 18 maggio 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che l’edificabilità di un’area, ai fini dell’applicabilità del criterio di determinazione della base imponibile fondato sul valore venale, deve essere desunta dalla qualificazione ad essa attribuita nel Piano regolatore generale adottato dal Comune, indipendentemente dall’approvazione dello stesso da parte della Regione e dall’adozione di strumenti urbanistici attuativi; né rileva, quando non risulti in concreto pregiudicata la difesa del contribuente, che l’Amministrazione non abbia dato comunicazione al proprietario dell’attribuzione della natura di area fabbricabile ad un terreno, non essendo specificamente sanzionata l’inosservanza.

Il caso

La

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Lavori pubblici: la giurisdizione sulla responsabilità per danni cagionati al Comune dal Progettista è del Giudice ordinario

Nella Sentenza n. 18691 del 23 settembre 2016, la Corte di Cassazione statuisce che il Direttore dei lavori per la

“Ddl. Stabilità 2016”: oggi il testo in aula a Montecitorio, “mini-sanatoria” per le aliquote deliberate il 31 luglio 2015

Approda questa mattina in aula a Montecitorio, con un ritardo di 2 giorni sulla “tabella di marcia”, il “Ddl. Stabilità

“Decreto Terremoto”: le principali novità introdotte dalla Legge di conversione del Dl. n. 55/18

È stata pubblicata sulla G.U. n. 170 del 24 luglio 2018 la Legge di conversione n. 89/18, rubricata “Ulteriori misure

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.