Ici: l’agevolazione per i coltivatori diretti e imprenditori agricoli non si applica per i titolari di pensione

Ici: l’agevolazione per i coltivatori diretti e imprenditori agricoli non si applica per i titolari di pensione

Nella Sentenza n. 13745 del 31 maggio 2017 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono come, in tema di Ici, il trattamento agevolato previsto dall’art. 9 del Dlgs. n. 504/92 per i terreni agricoli posseduti da coltivatori diretti o da imprenditori agricoli a titolo principale, spetta solo a quanti traggono dal lavoro agricolo la loro esclusiva fonte di reddito e non va, quindi, riconosciuto, a chi sia titolare di pensione, avendo ottenuto la cancellazione dall’elenco dei coltivatori diretti.


Related Articles

Agevolazioni tributarie: automatiche salvo espressa richiesta di istanza o collaborazione

La Corte di Cassazione, nell’Ordinanza n. 3443 del 14 febbraio 2014, ha statuito che le agevolazioni tributarie non necessitano di

Processo tributario: la produzione documentale di parte è ammissibile fino a 20 giorni prima dell’udienza

Nella Sentenza n. 923 del 1°marzo 2017 della Ctr Lazio, i Giudici affermano che, in tema di ammissibilità della produzione

Riscossione: requisiti della notifica della cartella di pagamento

Nell’Ordinanza n. 13551 del 2 luglio 2020 della Corte di Cassazione,i Giudici di legittimità statuiscono che nel Processo tributario, ove