Ici: onere della prova su riduzione 50% per gli immobili inagibili, inabitabili e inutilizzati

Ici: onere della prova su riduzione 50% per gli immobili inagibili, inabitabili e inutilizzati

Nella Sentenza n. 12015 del 10 giugno 2015 della Corte di Cassazione, un Comune aveva notificato un avviso di accertamento per il recupero dell’Ici relativamente all’anno 1996, in riferimento ad una unità immobiliare ricevuta in successione. Il contribuente impugnava l’avviso di liquidazione sul presupposto che si trattava di immobile inagibile come attestato da un’Ordinanza del Sindaco del Comune in questione risalente al 1991, che ne ordinava la messa in sicurezza.

La Suprema Corte ha osservato che, in tema d’Ici e nell’ipotesi di immobile inagibile, inabitabile e comunque di fatto inutilizzato, l’Imposta va ridotta al 50%, ai sensi dell’art. 8, comma

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Iva: “reverse charge” nei rapporti tra Ditta appaltatrice e Ditta collaboratrice nell’ambito di un contratto continuativo di cooperazione

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 104 del 14 aprile 2020 ha fornito chiarimenti in ordine

“Legge Delrio”:  per il Sottosegretario Bressa ha generato risparmi per oltre 400 milioni di Euro nel 2016

L’applicazione della Legge n. 56/2014 (c.d. “Legge Delrio”) avrebbe consentito di risparmiare oltre 400 milioni di Euro nel solo anno

Patto di stabilità: obiettivi programmatici e chiarimenti su novità normative

  Il 2 luglio 2015 è stato pubblicato sul Portale istituzionale del Ministero dell’Economia e delle Finanze, il Decreto Mef