Ici: presupposti di esenzione per le Onlus

Ici: presupposti di esenzione per le Onlus

L’Ordinanza n. 10454 del 2 maggio 2018 della Corte di Cassazione ha chiarito quali sono i presupposti in presenza dei quali le Onlus possono godere dell’esenzione ai fini Ici.

L’esenzione Ici, di cui all’art. 7, comma 1, lett. i), del Dlgs. n. 504/92, impone di considerare realizzate, in senso non esclusivamente commerciale, le attività sanitarie ed assistenziali, che, per le concrete modalità di svolgimento, non siano orientate alla realizzazione di profitti. Il contribuente ha l’onere di dimostrare l’esistenza, in concreto, dei requisiti dell’esenzione, mediante la prova che l’attività cui l’immobile è destinato non sia svolta con le modalità di un’attività

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Matrimoni tra omosessuali: Alfano invita i Prefetti a vigilare e ad annullare le trascrizioni

Nel corso delle interrogazioni a risposta immediata svoltesi ieri alla Camera, il Ministro dell’Interno Angelino Alfano è tornato sul tema

Sisma Centro Italia 2016: in arrivo nuove proroghe per le scadenze degli adempimenti contabili

È in corso di emanazione il Decreto interministeriale che proroga i termini di alcuni adempimenti contabili a favore degli Enti

Ici: per le rendite attribuite a partire dal 1° gennaio 2000 il requisito della notifica da parte degli Uffici finanziari è imprescindibile

Nell’Ordinanza n. 22789 del 28 settembre 2017 della Corte di Cassazione, la questione controversa in esame riguarda un avviso di

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.