Ici: presupposti di esenzione per le Onlus

Ici: presupposti di esenzione per le Onlus

L’Ordinanza n. 10454 del 2 maggio 2018 della Corte di Cassazione ha chiarito quali sono i presupposti in presenza dei quali le Onlus possono godere dell’esenzione ai fini Ici.

L’esenzione Ici, di cui all’art. 7, comma 1, lett. i), del Dlgs. n. 504/92, impone di considerare realizzate, in senso non esclusivamente commerciale, le attività sanitarie ed assistenziali, che, per le concrete modalità di svolgimento, non siano orientate alla realizzazione di profitti. Il contribuente ha l’onere di dimostrare l’esistenza, in concreto, dei requisiti dell’esenzione, mediante la prova che l’attività cui l’immobile è destinato non sia svolta con le modalità di un’attività

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Contenzioso tributario: se l’appello principale è inammissibile per mancato deposito atto d’impugnazione, lo è anche quello incidentale

Nella Sentenza n. 14077 dell’8 luglio 2016, la Corte di Cassazione statuisce che in materia di contenzioso tributario, qualora l’appello

Mercati all’ingrosso: si tratta di servizio pubblico e in caso di gestione negligente dei crediti sussiste la giurisdizione contabile

Nella Sentenza n. 178 del 20 febbraio 2015, la Corte dei conti, Sezione prima giurisdizionale centrale d’appello, si esprime sul

Riduzione 10% indennità 2008-2011: le somme indebitamente corrisposte agli Amministratori devono essere recuperate

Nella Delibera n. 79 del 15 aprile 2016, la Corte dei conti Abruzzo si è espressa sul tema della riduzione

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.