Ici: il trattamento impositivo degli immobili del Demanio

Ici: il trattamento impositivo degli immobili del Demanio

Nell’Ordinanza n. 3275 del 5 febbraio 2019 della Corte di Cassazione, l’esenzione prevista dall’art. 7, comma 1, lett. a), del Dlgs. n. 504/1992, per gli immobili posseduti dallo Stato e dagli Enti pubblici ivi indicati, spetta soltanto se l’immobile è adibito ad un compito istituzionale riferibile, in via diretta ed immediata, allo stesso Ente che lo possiede a titolo di proprietà o altro diritto reale e non a compiti istituzionali di soggetti pubblici diversi. E anche l’Agenzia del Demanio non può invocare l’esenzione per il solo fatto dell’assunzione di posizioni soggettive di competenza statale o regionale e dello svolgimento di

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Spesa personale: la disciplina che regola l’istituto del comando

Nella Delibera n. 12 del 15 maggio 2017 della Corte dei conti Autonomie, viene chiesto un parere concernente l’applicabilità al

Anac: modalità operative per pubblicazione e trasmissione delle informazioni in materia di appalti per l’anno 2019

L’Anac, con un Avviso pubblico sul proprio sito istituzionale in data 21 gennaio 2019, ha reso noto alle Amministrazioni interessate

Riscossione: illegittimità degli avvisi non sottoscritto o sottoscritto sulla base di una “delega in bianco”

In materia di sottoscrizione degli avvisi di accertamento, la Suprema Corte ha emanato la Sentenza 9 novembre 2015, n. 22803,

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.