Impi: diramati i chiarimenti del Mef per l’applicazione dell’Imposta sulle Piattaforme marine

Impi: diramati i chiarimenti del Mef per l’applicazione dell’Imposta sulle Piattaforme marine

È stata pubblicata sul sito web istituzionale del Mef-Dipartimento Finanze la Risoluzione 16 dicembre 2020 n. 8/Df, rubricata “Problematiche riguardanti l’applicazione dell’Imposta immobiliare sulle Piattaforme marine (IMPi) – Art. 38 del Dl. 26 ottobre 2019, n. 124, convertito con modificazioni dalla Legge 19 dicembre 2019, n. 157 – Quesiti”.

La Risoluzione mira a fornire chiarimenti in merito all’applicazione dell’Impi, di cui all’art. 38, del Dl. n. 124/2019, istituita, a decorrere dall’anno 2020, in sostituzione di ogni altra imposizione immobiliare locale ordinaria sulle Piattaforme marine.

In prima istanza, il Ministero precisa che l’art. 38, comma 1, stabilisce che l’Impi

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Italia fanalino di coda in capacità di spesa fondi comunitari: su quali leve intervenire per invertire la rotta e non perdere occasione Recovery?

Ne hanno discusso al Secondo Tavolo tecnico Progetto “Next Generation EU – EuroPA Comune”, tra gli altri, Carlo Corazza, Capo

Pubblico impiego: l’esistenza di una graduatoria ancora valida non preclude l’avvio di una procedura di mobilità

Nella Sentenza n. 3677 del 21 luglio 2016 del Consiglio di Stato, i Giudici specificano che l’istituto del cosiddetto “scorrimento

Imu terreni agricoli 2014: diffuse le metodologie per la verifica del gettito

  Lo scorso 22 luglio 2015 con proprio comunicato il Mef ha reso noto l’ulteriore differimento del termine per l’approvazione

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.