Impianti pubblicitari: l’installazione non è vincolata al regime del “permesso di costruire”

Impianti pubblicitari: l’installazione non è vincolata al regime del “permesso di costruire”

Nella Sentenza n. 779 dell’8 febbraio 2017 del Tar Napoli, La questione controversa in esame riguarda la contestazione dell’ordinanza dirigenziale di un Comune con cui sono stati disposti, ai sensi dell’art. 31, del Dpr. n. 380/01, la demolizione ed il ripristino dello stato dei luoghi in relazione all’installazione di cartelloni pubblicitari in assenza di “permesso di costruire”. I Giudici rilevano che l’attività pubblicitaria è regolamentata dall’art. 23, comma 4, del Dlgs. n. 285/92 (“Codice della Strada”), il quale prevede che la collocazione di cartelli e di altri mezzi pubblicitari lungo le strade o in vista di

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Decreto Sviluppo”: convertito in Legge il Dl. n. 91/14, le disposizioni di interesse per gli Enti Locali

È stata pubblicata sulla G.U. n. 192 del 20 agosto 2014, ed è in vigore dal giorno successivo, la Legge

Durc e autocertificazione: non si applica l’invito alla regolarizzazione e la verifica va effettuata alla data della dichiarazione

Tar Sicilia, Palermo, Sezione III, Sentenza n. 660 del 12 marzo 2015 La procedura di regolarizzazione contributiva prevista dall’art. 7,

Debiti P.A.: entro il 10 novembre 2015 gli Enti Locali possono presentare domanda per la nuova tranche di risorse

Al via la nuova tranche di risorse sbloccate dal “Decreto Enti Locali” (Dl. n. 78/15) per consentire alle P.A. di