Impianti pubblicitari: l’installazione non è vincolata al regime del “permesso di costruire”

Impianti pubblicitari: l’installazione non è vincolata al regime del “permesso di costruire”

Nella Sentenza n. 779 dell’8 febbraio 2017 del Tar Napoli, La questione controversa in esame riguarda la contestazione dell’ordinanza dirigenziale di un Comune con cui sono stati disposti, ai sensi dell’art. 31, del Dpr. n. 380/01, la demolizione ed il ripristino dello stato dei luoghi in relazione all’installazione di cartelloni pubblicitari in assenza di “permesso di costruire”. I Giudici rilevano che l’attività pubblicitaria è regolamentata dall’art. 23, comma 4, del Dlgs. n. 285/92 (“Codice della Strada”), il quale prevede che la collocazione di cartelli e di altri mezzi pubblicitari lungo le strade o in vista di

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Gestione della cassa: l’obbligo per le Aziende speciali di avvalersi di una Tesoreria è ancora vigente?  

Il testo del quesito: “Il sistema contabile delle Aziende speciali è di tipo privatistico. La gestione della cassa, però, dovrebbe

Memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri: diffuse le modifiche alle disposizioni attuative

L’Agenzia delle Entrate, con il Provvedimento 18 aprile 2020, ha rivisto le disposizioni normative introdotte dal Provvedimento n. 182017/2016, in

Tari: differito al 18 febbraio 2020 il termine per l’iscrizione nell “Anagrafica operatori” di Arera

Con il Comunicato 28 gennaio 2020, pubblicato sul proprio sito web istituzionale, l’Arera ha disposto il differimento al 18 febbraio