Imponibile Ici: variazioni catastali hanno effetto dall’anno successivo a quello di annotazione anche se il contribuente usala Procedura Docfa

Imponibile Ici: variazioni catastali hanno effetto dall’anno successivo a quello di annotazione anche se il contribuente usala Procedura Docfa

Nell’Ordinanza n. 11849 del 12 maggio 2017 della Corte di Cassazione, la questione controversa concerne un avviso di accertamento Ici emesso a carico di una Società riguardo ad un immobile.

La Suprema Corte rileva che la disciplina generale dell’art. 5, comma 2, del Dlgs. n. 504/92 – per cui le variazioni catastali hanno effetto sull’imponibile Ici solo dall’anno successivo a quello di annotazione – si applica anche quando il contribuente si avvale della Procedura Docfa, giacché il termine di efficacia delle rendite è ispirato a ragioni di uniformità e al principio di eguaglianza.

Inoltre, i Giudici di legittimità precisano che quella disciplina generale non si applica in particolari ipotesi, cioè quando la variazione catastale derivi dalla rivalutazione delle caratteristiche dell’immobile esistenti alla data di attribuzione della rendita, nel qual caso la rendita variata decorre dalla data dell’originario erroneo classamento, e quando la variazione catastale derivi da modificazioni della consistenza o destinazione dell’immobile denunciate dal contribuente, nel qual caso la rendita variata decorre dalla data della denuncia.


Related Articles

Immigrazione: le “Linee-guida” del Viminale per l’identificazione delle vittime di tratta tra i richiedenti asilo

Quello dell’immigrazione è un tema che da diversi anni desta grandissima preoccupazione. L’enorme crescita del numero di persone che hanno

Riscossione: fissate le modalità di discarico delle quote inesigibili di ruoli di valore inferiore a 2.000 Euro e resi esecutivi fino al 1999

Il Decreto Mef 15 giugno 2015, rubricato “Modalità di trasmissione agli enti creditori, con riferimento ai ruoli resi esecutivi fino

Semplificazione: in G.U. il Programma per la misurazione e la riduzione dei tempi dei procedimenti e degli oneri amministrativi

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 170 del 24 luglio 2014 il Dpcm. 28 maggio 2014 con il “Programma per