Imposta sulla pubblicità: non sono soggetti all’imposta i poster esposti per migliorare l’immagine del locale

Imposta sulla pubblicità: non sono soggetti all’imposta i poster esposti per migliorare l’immagine del locale

Nella Sentenza n. 2575 del 1° dicembre 2015 della Ctr Bologna, i Giudici hanno statuito che è soggetto a Imposta sulla pubblicità qualsiasi mezzo di comunicazione con il pubblico, il quale, indipendentemente dalla ragione e finalità della sua adozione, risulti obiettivamente idoneo a fare conoscere indiscriminatamente alla massa indeterminata di possibili acquirenti ed utenti il nome, l’attività ed il prodotto di un’azienda. Risulta irrilevante il fatto che il cennato mezzo di comunicazione assolva o meno ad una funzione reclamistica o propagandistica.

L’interpretazione di cui sopra è conforme al dettato dell’art. 5, comma 2, del Dlgs. n. 507/93, il quale dispone

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Servizi Demografici: al via la nuova funzionalità “Web Aire”

Con la Nota 18 settembre 2015, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per i Servizi Demografici ha informato che nell’applicazione

“Servizi Demografici”: aggiornamento Elenco unico “Aire”

É stata pubblicata sul sito istituzionale del Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, la Circolare n.

“Permesso di costruire”: l’annullamento in autotutela dopo più di 20 anni è illegittimo

Nella Sentenza n. 5493 del 22 novembre 2017 del Tar Campania, la questione controversa in esame riguarda 2 titolari di