Imu e Tari: in pendenza di fallimento, chi è il soggetto passivo dell’obbligazione tributaria?

Imu e Tari: in pendenza di fallimento, chi è il soggetto passivo dell’obbligazione tributaria?

Il testo del quesito:

A chi spetta l’onere di versare l’Imu e la Tari dovute per gli immobili compresi in un fallimento o in una liquidazione coatta amministrativa?

La risposta dei ns. esperti:

Per quanto riguarda la trattazione Imu in pendenza di fallimento, dobbiamo distinguere 2 periodi:

  • il periodo antecedente alla Sentenza dichiarativa di fallimento: in tale periodo l’Imu è soggetta, come gli altri tributi locali, al privilegio generale sui mobili del debitore ai sensi dell’art. 2752, comma 3, del Codice civile per quanto riguarda la sorte Imposta e interessi, mentre sanzioni e spese non sono ammesse al
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Recovery fund”: tutti i Paesi europei hanno deciso di dedicare il 37% delle risorse alla lotta al cambiamento climatico e il 20% alla transizione digitale

L’intervento di Antonia Carparelli, Economista della Commissione Europea, nel corso della Tavola Rotonda di Centro Studi Enti Locali sul tema

“Fondo di solidarietà comunale 2019”: erogata la prima tranche della spettanza annuale

Con il Comunicato 22 marzo 2019, il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, ha reso noto che il 20 marzo

Condanna di un Funzionario per aver affidato senza gara il “Servizio di gestione degli accertamenti Ici e realizzazione della banca-dati”

Corte dei conti – Sezione seconda Giurisdizionale Centrale d’Appello – Sentenza n. 83 del 14 marzo 2019 Oggetto: Condanna del

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.