Imu: la tassazione dei terreni ad utilizzo silvo-pastorale

Imu: la tassazione dei terreni ad utilizzo silvo-pastorale

Nell’Ordinanza n. 7140 del 13 marzo 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che i Regolamenti comunali non devono essere in contrasto con le fonti di rango superiore, laddove tale contrasto può essere ravvisato, sia nel caso in cui il Regolamento vìoli una norma della Costituzione o della legge, e sia quando il suo contenuto sia irragionevole rispetto alla finalità perseguita dalla norma primaria. L’art. 59, comma 1, lett. a), del Dlgs n. 446/1997, consente comunque l’emanazione di Regolamenti che stabiliscano ulteriori condizioni per l’ottenimento del beneficio ai fini Ici in caso di coltivazione di fondi da

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Contratti di godimento in funzione della successiva alienazione di immobili: la disciplina fiscale

L’Agenzia delle Entrate, Direzione centrale Normativa, con la Circolare n. 4/E del 19 febbraio 2015, ha fornito indicazioni sulla corretta

Imposta di bollo: esenti le Istanze di rateizzazione di avvisi di accertamento relativi a tributi locali

Con la Risposta n. 465 del 7 luglio 2021, l’Agenzia delle Entrate ha fornito precisazioni in merito alle Istanze di

Pef di una concessione: è autonomo rispetto all’offerta economica ma non può essere modificato in sede di soccorso istruttorio

Nella Sentenza n. 1690 del 24 settembre 2020 del Tar Lombardia, i Giudici affrontano la questione dello stravolgimento di un

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.