Incentivi per funzioni tecniche: atto di segnalazione dell’Anac a Governo e Parlamento

Incentivi per funzioni tecniche: atto di segnalazione dell’Anac a Governo e Parlamento

Ai sensi dell’art. 213, comma 3, lett. c), del Dlgs. n. 50/2016 (“Codice dei Contratti pubblici”), l’Anac ha il potere di segnalare al Governo e al Parlamento, con apposito atto, fenomeni particolarmente gravi di inosservanza o di applicazione distorta della normativa di Settore nonché di formulare al Governo proposte in ordine a modifiche occorrenti in relazione alla normativa vigente. Considerata tale competenza l’Authority, con Atto di segnalazione n. 1 del 9 marzo 2021, pubblicato sul sito istituzionale lo scorso 22 marzo 2021, ha formulato osservazioni in merito alle disposizioni di cui all’art. 113 del “Codice

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Trasferimenti erariali: in arrivo 35 milioni di Euro per il sostegno all’associazionismo comunale

Con il Comunicato 11 maggio 2017, il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale ha reso noto il riparto delle risorse statali a

“Pcc”: attiva la funzione per la comunicazione di assenza posizioni debitorie

Con una Nota pubblicata sul Portale istituzionale della “Piattaforma certificazione crediti” il 16 gennaio 2017, il Ministero dell’Economia e delle

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.