Incentivi per funzioni tecniche: atto di segnalazione dell’Anac a Governo e Parlamento

Incentivi per funzioni tecniche: atto di segnalazione dell’Anac a Governo e Parlamento

Ai sensi dell’art. 213, comma 3, lett. c), del Dlgs. n. 50/2016 (“Codice dei Contratti pubblici”), l’Anac ha il potere di segnalare al Governo e al Parlamento, con apposito atto, fenomeni particolarmente gravi di inosservanza o di applicazione distorta della normativa di Settore nonché di formulare al Governo proposte in ordine a modifiche occorrenti in relazione alla normativa vigente. Considerata tale competenza l’Authority, con Atto di segnalazione n. 1 del 9 marzo 2021, pubblicato sul sito istituzionale lo scorso 22 marzo 2021, ha formulato osservazioni in merito alle disposizioni di cui all’art. 113 del “Codice

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Mancata stipula contratto: anche se non specificato nel bando, il concorrente può essere condannato a pagare cauzione

Nella Sentenza n. 3755 del 26 giugno 2016 del Consiglio di Stato, Sezione Terza, i Giudici rilevano che per la

“Procedura di riequilibrio finanziario pluriennale” e incarichi ex art. 110 del Tuel

Nella Sentenza n. 378 del 25 febbraio 2020 del Tribunale di Trani, la ricorrente, dipendente di un Comune, a seguito

Società partecipate: reinternalizzazione attività e esistenza di un’azienda a fini fiscali

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello 11 febbraio 2021, n. 101, ha chiarito che la cessione da

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.