Incidentalità stradale causata da alcol e droga: pubblicato un Avviso per finanziare Progetti di prevenzione e contrasto

Incidentalità stradale causata da alcol e droga: pubblicato un Avviso per finanziare Progetti di prevenzione e contrasto

Un Avviso rivolto ai Comuni capoluogo di Regione, di Provincia e Provincia autonoma per sostenere Progetti sperimentali finalizzati alla promozione, al coordinamento e al monitoraggio di attività di prevenzione e contrasto dell’incidentalità stradale causata dalla guida in stato di alterazione psicofisica alcol e droga correlata.

A pubblicarlo, il 14 settembre 2020 sul proprio sito istituzionale, è stato il Dipartimento per le Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri: le risorse ammontano ad Euro 10.559.407,00 a valere sul “Fondo contro l’incidentalità notturna” istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, ai sensi dell’art. 6-bis del Dl. n. 117/2007, e convertito con Legge n. 160/2007.

Le proposte possono essere trasmesse fino alle ore 14.00 del 13 novembre 2020, esclusivamente tramite la procedura informatizzata prevista dall’Avviso e con l’utilizzo della modulistica allegata (Avviso e modulistica si trovano su http://www.politicheantidroga.gov.it/it/).

I Progetti presentati dai Comuni capoluogo di Regione e Provincia autonoma possono ricevere un finanziamento non superiore ad Euro 450.000; quelli presentati dai Comuni capoluogo di Provincia possono ricevere un finanziamento non superiore a Euro 350.000. Nell’attuazione degli interventi programmati nella proposta progettuale, i Comuni possono coordinarsi con le rispettive Prefetture – Uffici territoriali del Governo/Commissariati di Governo o altri soggetti pubblici (Ospedali, Asl, Università, Enti di ricerca, ecc.) o anche altri Comuni, purché ricadano nella Provincia del proponente.

di Elisa Gentilini


Related Articles

Liguria: in arrivo contributi per acquisto impianti e finanziamento ristrutturazioni aziendali

Titolo bando: aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale Tipo

“Smartworking”: slitta al 31 luglio 2020 il termine per partecipare alla consultazione per dirigenti e dipendenti

Con un Comunicato pubblicato il 3 luglio 2020 sul proprio sito istituzionale, il Ministero per la Pubblica Amministrazione ha annunciato

Sicurezza cibernetica: le P.A. dovranno diversificare prodotti e servizi tecnologici di sicurezza

Sulla G.U. n. 96 del 26 aprile 2022 è stata pubblicata la Circolare n. 4336 del 21 aprile 2022 dell’Agenzia

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.