Indebitamento: nuove istruzioni per gli Enti Locali che hanno chiesto nel 2016 il contributo in conto interessi sui mutui attivi

Indebitamento: nuove istruzioni per gli Enti Locali che hanno chiesto nel 2016 il contributo in conto interessi sui mutui attivi

Con il Comunicato 27 febbraio 2018, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha fornito nuove indicazioni ai Comuni, alle Province e alle Città metropolitane che hanno usufruito, nel 2016, della possibilità di chiedere il contributo in conto interessi su mutui assunti nel 2016 per spese di investimento, previsto dal comma 540 della Legge n. 190/14.

Il Viminale ha annunciato che, tra il 1° e il 31 marzo 2018, sarà disponibile, all’indirizzo http://finanzalocale.interno.it/ser/tbel_intro.html, la certificazione con la quale questi Enti (se e solo se hanno richiesto il contributo in oggetto nel 2016) potranno comunicare eventuali variazioni intervenute

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Decreto fiscale 2020”: l’analisi delle novità inserite a seguito della conversione in Legge n. 157/2019

È stata pubblicata, sulla G.U. n. 301 del 24 dicembre 2019, la Legge 19 dicembre 2019 n. 157 di conversione

Impianti sportivi: selezionati i primi 40 progetti ammessi al finanziamento Anci, Lnd e Ics

Sono 40 gli Impianti sportivi selezionati per rientrare nella prima tranche di finanziamenti prevista dal Protocollo d’intesa siglato da Lega

Rimborso spese di viaggio di dipendente a scavalco

Nella Delibera n. 59 del 19 settembre 2019 della Corte dei conti Basilicata, un Sindaco ha chiesto un parere in