Indennità di funzione e gettoni di presenza per gli Amministratori degli Enti Locali

Indennità di funzione e gettoni di presenza per gli Amministratori degli Enti Locali

Nella Delibera n. 145 del 20 dicembre 2018 della Corte dei conti Piemonte, un Sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità che la stessa persona, rivestendo contemporaneamente la carica di Consigliere comunale presso un Comune e di componente della Giunta presso altro Comune, possa cumulare i gettoni di presenza, percepiti in relazione alla carica di Consigliere comunale, e l’indennità di funzione, conseguita in qualità di componente della Giunta. La Sezione rileva che la possibilità di cumulo, da parte degli Amministratori locali, dell’indennità di funzione e dei gettoni di presenza, contrasta con la ratio unitaria dei numerosi interventi legislativi

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Incentivi per funzioni tecniche: non possono essere riconosciuti in caso di affidamento diretto

Nella Delibera n. 60 del 9 settembre 2020 della Corte dei conti Lazio, viene chiesto un parere in merito all’interpretazione

Corte dei conti Toscana: modalità di calcolo del rapporto di incidenza tra spesa di personale e spesa corrente

Nella Delibera n. 101 del 15 settembre 2016 della Corte dei conti Toscana, il parere in esame riguarda le modalità

Proventi sanzioni “Codice della Strada”: nessuna flessibilità sulle quote da destinare ai diversi scopi consentiti dalla legge

Nella Delibera n. 254 del 6 aprile 2016 della Corte dei conti Veneto, un Sindaco ha formulato un quesito in

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.