“Irpef”: detraibili le spese veterinarie certificate da scontrino “parlante”

“Irpef”: detraibili le spese veterinarie certificate da scontrino “parlante”

Con la Risoluzione n. 24/E del 27 febbraio 2017, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla detrazione ai fini Irpef delle spese veterinarie.

Con Dm. Mef 2 agosto 2016 è stato stabilito che sono tenute alla trasmissione telematica delle spese sanitarie sostenute dai cittadini, ai fini della predisposizione della Dichiarazione dei redditi precompilata, in conformità all’art. 3, comma 3, del Dlgs. n. 175/14, anche le strutture autorizzate alla vendita al dettaglio dei medicinali veterinari ai sensi del comma 2, dell’art. 70, del Dlgs. n. 193/06.

Ai fini della detraibilità Irpef, come confermato anche dalla Circolare n. 207/E del

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Servizi Demografici”: formule per redazione atti di Stato civile in tedesco

La Direzione centrale per i Servizi Demografici del Ministero dell’Interno ha pubblicato sul proprio sito il Decreto 23 gennaio 2015

Lavoro occasionale accessorio: convertito in Legge in Dl. che ha abolito l’uso dei “voucher”

E’ stato convertito, senza modificazioni, dalla Legge 20 aprile 2017, n. 25, il Dl. 17 marzo 2017, n. 25, che

Cassazione: sono utilizzabili i questionari inviati dalle Entrate se non presentati perché in possesso dell’Inps

Nella Sentenza n. 22946 del 29 ottobre 2014 la Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso proposto dall’Agenzia delle Entrate,