Iscrizione di una strada nell’Elenco delle vie pubbliche: è superabile con la prova contraria della sua natura privata

Iscrizione di una strada nell’Elenco delle vie pubbliche: è superabile con la prova contraria della sua natura privata

Nella Sentenza n. 5820 del 10 ottobre 2018 del Consiglio di Stato, i Giudici si esprimono sui requisiti per la riconducibilità di una strada ad uso pubblico.

I Giudici chiariscono che l’iscrizione di una strada nell’Elenco delle vie pubbliche o gravate da uso pubblico riveste funzione puramente dichiarativa della richiesta del Comune, ponendo una semplice presunzione di pubblicità dell’uso, superabile con la prova contraria della natura della strada e dell’inesistenza di un diritto di godimento da parte della collettività mediante un’azione negatoria di servitù. Tale iscrizione è quindi superabile con la prova contraria della sua natura privata e dell’inesistenza di

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Derogabilità del principio della suddivisione dell’appalto in lotti

Nella Sentenza n. 2044 del 3 aprile 2018 del Consiglio di Stato, i Giudici si esprimono sulla derogabilità del principio

Affidamenti in house: carattere non eccezionale

Nella Sentenza 4902 del 24 ottobre 2017 del Consiglio di Stato, i Giudici si esprimono sul carattere eccezionale o meno

Contenzioso tributario: in aumento le controversie, +4,54% nel I trimestre 2015

  Il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento delle Finanze, ha pubblicato il 30 giugno 2015 il consueto Rapporto

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.