Istanze di Interpello: le indicazioni operative sulle nuove procedure contenute in un Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate

Istanze di Interpello: le indicazioni operative sulle nuove procedure contenute in un Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate

Con il Provvedimento Prot. n. 27 del 4 gennaio 2016, il Direttore dell’Agenzia delle Entrate ha attuato le nuove disposizioni di cui all’art. 8, comma 1, del Dlgs. 24 settembre 2015, n. 156, pubblicato sul Supplemento Ordinario n. 55 della G.U. n. 233 del 7 ottobre 2015 (vedi Entilocalinews n. 40 del 19 ottobre 2015), norma che ha novellato le regole procedurali per presentare le istanze di Interpello, di cui all’art. 11 della Legge n. 212/00 (c.d. “Statuto del contribuente”).

Il Titolo I del Dlgs. n. 156/15 ha operato una generale revisione della disciplina degli Interpelli,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Cessazione contratto di “leasing”: anche se l’immobile non è stato ancora riconsegnato,il soggetto passivo Imu è la Società locatrice

  Nella Sentenza n. 346 del 6 settembre 2017 della Ctp di Rimini, oggetto della controversia è la dibattuta questione

Contributi agli Enti Locali per la normativa antincendio nelle scuole: pubblicato l’Avviso del Miur

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha pubblicato sul proprio sito istituzionale l’Avviso pubblico n. 532 del 16 gennaio

Immigrazione: Avviso pubblico del Ministero dell’Interno per i progetti di prevenzione e contrasto alle violenze sui minori stranieri

L’Autorità responsabile del “Fondo asilo, migrazione e integrazione” (Fami) del Ministero dell’Interno ha pubblicato un Avviso pubblico, approvato con Decreto