Istat: pubblicato l’aggiornamento dell’Indice sul costo della vita a gennaio 2016

Istat: pubblicato l’aggiornamento dell’Indice sul costo della vita a gennaio 2016

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 65 del 18 marzo 2016 il Comunicato dell’Istat contenente l’aggiornamento al mese di gennaio 2016 dell’Indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati.

Com’è noto, tale indice è da utilizzarsi, oltre che per l’aggiornamento dei canoni di locazione (ai sensi di quanto disposto dall’art. 81 della Legge n. 392/78), anche ogni qual volta atti normativi o contrattuali delle Pubbliche Amministrazioni facciano esplicito rinvio al variare del costo della vita, ai sensi dell’art. 54 della Legge n. 449/97.

Si riporta di seguito una Tabella riepilogativa del suddetto aggiornamento:

 

Anni e mesi Indici

(Base 2015=100)

Variazioni percentuali

rispetto al corrispondente periodo

dell’anno precedente di 2 anni precedenti
(Base 2010=100)
2015 Gennaio 106,5 -0,7 -0,2
Febbraio 106,8 -0,4 0,1
Marzo 107,0 -0,2 0,1
Aprile 107,1 -0.3 0,2
Maggio 107,2 -0,1 0,3
Giugno 107,3 -0,1 0,2
Luglio 107,2 -0,1 0,0
Agosto 107,4 -0,1 -0,2
Settembre 107,0 -0,1 -0,2
Ottobre 107,2 0,0 0,1
Novembre 107,0 0,0 0,2
Dicembre 107,0 0,0 -0,1
Media 107,1
(Base 2015=100)
Coefficienti di raccordo tra le basi 1,071
2016 Gennaio 99,7 0,3 -0,5

Related Articles

Servizi pubblici: si ha concessione quando l’operatore si assume in concreto i rischi economici della gestione rifacendosi sull’utenza

Nella Sentenza n. 2825 del 1°settembre 2017 della Ctp Lecce, i Giudici si esprimono in materia di accertamenti fiscali e

“Covid-19”: la precisazione Anac, “No alla sospensione totale delle procedure di gara, le nostre indicazioni sono state fraintese”

Cercare di avviare, nel corso dell’emergenza epidemiologica, soltanto le procedure di gara ritenute urgenti e indifferibili ma non sospenderle totalmente.

Conferimento di un incarico di staff a personale in quiescenza: legittimo purché non riguardi l’esercizio di funzioni dirigenziali

Nella Delibera n. 27 del 23 marzo 2016 della Corte dei conti Liguria, la richiesta di parere riguarda la eventuale